Home »

RETE SPC PARTOUT

Il progetto di Rete SPC Partout si riferisce all’erogazione di servizi rete basati su connessioni e sistemi di sicurezza propri di un Sistema Pubblico di Connettività (SPC) definito dal DigitPA, già Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione (CNIPA) (ex art. 2, comma 1 D.L. 1 dicembre 2009, n.177).

La rete oggetto del servizio, rappresenta l’implementazione della Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione Regionale della Valle d’Aosta (RUPAR-VdA) migrata in SPC ed ampliata ad ulteriori sedi in categorie specifiche, quali biblioteche, segreterie scolastiche, sedi socio-sanitarie periferiche, agenzie regionali ed enti turistici.

I servizi forniti da SPC sono completati, a cura di IN.VA. S.p.A., con elementi accessori quali:

  • l’accesso all’esterno della rete;
  • l’integrazione col centro servizi regionale;
  • la gestione ordinaria e straordinaria degli aspetti amministrativi e contrattuali.

 

Attività

INVA si occupa della gestione amministrativa del contratto di erogazione dei servizi di rete SPC, nonché del monitoraggio e verifica dei livelli di servizio erogati rispetto a quanto previsto contrattualmente, nonché dell’eventuale contestazione ed applicazione di penali.

 

Cliente

Regione Autonoma della Valle d’Aosta