Home »

BENI MOBILI E IMMOBILI

 

In un processo di innovazione iniziato con l’Amministrazione Regionale nel 2010, IN.VA. ha affrontato la tematica della digitalizzazione dei processi  relativi al patrimonio mobiliare giungendo all’introduzione del nuovo sistema di gestione BENI MOBILI.

Il percorso intrapreso ha reso possibile il passaggio dai vecchi registri cartacei ad una soluzione completamente elettronica fruibile via Web. Gli operatori  dispongono ora di una strumento in grado di affiancarli in tutti i processi coinvolti; partendo dall’inserimento in anagrafica, gestendone  l’ammortamento e proseguendo con le assegnazioni e collocazioni lungo tutto il ciclo di vita del singolo bene. L’introduzione del nuovo sistema di etichettatura con codici a barre e l’attenzione posta nella progettazione dell’applicativo in versione mobile, consente agli addetti di effettuare svariate operazioni di inventario tramite appositi palmari con rilevatore ottico.

La necessità di tracciare la collocazione dei beni mobili ha portato, parallelamente, allo sviluppo del sistema BENI IMMOBILI. Per quest’ultimo IN.VA. ha invece totalmente riprogettato su Web il vecchio programma deputato alla gestione del Patrimonio Immobiliare Regionale.

L’applicativo dispone ora di un nuovo sistema di archiviazione documentale che ha consentito l’avvio di una massiccia attività di digitalizzazione dell’archivio cartaceo. La scelta del sistema documentale  basato su piattaforme open source e comune ad altri sistemi in uso all’Amministrazione ha consentito inoltre un’ottimizzazione dei costi sostenuti.  BENI IMMOBILI affianca alle tradizionali funzionalità relative alla gestione di  dati catastali, provenienze e atti di vendita, un modulo di archiviazione e gestione dei costi di conduzione calore.

La sinergia tra gli applicativi e l’approccio modulare allo sviluppo delle funzionalità consente di poter estendere la progettazione. Oggi si sta già svolgendo un’analisi per ricondurre i costi riscaldamento ai sistemi di contabilità, ma si vorrebbe andare oltre, estendendo la funzionalità anche  alle utenze come luce ed acqua e ai servizi.

 

Attività

Analisi dei requisiti, progettazione delle soluzioni, realizzazione dei due sistemi e integrazione dell’anagrafica dei beni immobili.

 

Cliente

Regione Autonoma Valle d’Aosta